fbpx

Il mio account

Da qui puoi gestire il tuo account già creato oppure crearne uno nuovo.

Seguici su:

facebook instagram twitter

PELLE E MASCHERINA: COME PROTEGGERSI DAL MASKNE

proteggere la pelle dalla mascherina

Pelle e mascherina. L’uso della mascherina è fondamentale per proteggerci dal Covid-19 ma chi protegge la pelle? L’uso prolungato di questo dispositivo di protezione può infatti causare il cosiddetto “maskne” ovvero “acne da mascherina” che deriva dall’eccesso di pressione, attrito, calore e mancanza di aria.

Come sottolinea la Dott.ssa Brumana in questo articolo la mascherina crea un ambiente umido che può alterare la normale barriera cutanea e causare secchezza della pelle. Qualunque sia il tipo di dispositivo utilizzato, da quelle chirurgiche, a quelle in cotone fino alle piu’ professionali come FFP2 e FFP3 possono portare irritazioni cutanee e peggioramenti per chi già soffre di patologie della pelle come acne, couperose e dermatiti.

COME PROTEGGERE LA PELLE DA “MASKNE”?

Come proteggere la pelle dal momento che non possiamo fare a meno della mascherina? Possiamo adottare alcuni accorgimenti per prevenire questi inestetismi e mantenere la pelle sana e curata:

  • Detergere la pelle accuratamente mattina e sera quotidianamente con detergenti poco aggressivi. Per chi ha la pelle già arrossata o irritata può scegliere un prodotto a base di aloe vera lenitivo come l’ Acqua Micellare di Neudren che strucca, deterge e idrata. Una raccomandazione importante, non strofinate il viso con l’asciugamano ma tamponate o rischierete di peggiorare la situazione.
  • Applicare una crema idratante ed emolliente in base al vostro tipo di pelle. Meglio scegliere prodotti con anti-ossidanti e vitamina E. Se avete la pelle particolarmente secca è consigliato ripetere l’ applicazione ogni tre ore sulle zone irritate. La crema viso H24 perfect care di Neudren con olio di fico d’india ricco di vitamina E e prebiota Black BeeOme protegge il microbiota cutaneo mantenendo la corretta produzione di sebo. Per chi invece ha problemi di acne o couperose consigliamo la crema Intensive che protegge la pelle e ne migliora l’ossigenazione.
  • Sarebbe meglio evitare il make up nelle zone coperte da mascherina o stenderne una base molto leggera che andrà poi rimossa alla sera. Importante scegliere fondotinta non comedogeni e pulire sempre accuratamente i pennelli utilizzati per il trucco.
  • Se indossate mascherine in tessuto lavabile è importante lavarle ogni giorno per evitare che si accumulino batteri che finiscono irrimediabilmente sulla pelle del viso.

YOGA E ALTRI RIMEDI NATURALI PER PROTEGGERE LA PELLE

Lo sapevi che praticare lo yoga può migliorare l’aspetto della pelle e ridurre in certi casi l’acne? Questa tecnica di meditazione e rilassamento aiuta ad alleviare stress e tensioni che spesso accumuliamo durante la vita di tutti i giorni e che si riflette sulla pelle rendendola spenta e favorendo la comparsa di sfoghi cutanei come brufoli e rossori. Lo yoga e la meditazione agiscono sulle nostre emozioni riequilibrandole, in particolare le posizioni capovolte favorisco l’afflusso di sangue verso il viso tonandogli vitalità e luminosità. Dopo la prossima lezione di yoga fateci caso, guardatevi allo specchio e noterete la pelle piu’ distesa e sana.

Altri rimedi naturali sono legati all’alimentazione:

  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
  • Assumere ciclicamente probiotici per mantenere l’equilibrio della flora intestinale
  • Evitare cibi ricchi di zuccheri e grassi saturi o troppo salati, come dolci, fritti, insaccati e formaggi stagionati
  • Mangiare cibi ricchi di Vitamina C, A ed E antiossidanti. La Vitamica C ha il potere di sfiammare, illuminare e uniformare la pelle. E’ ottima anche per prevenire i segni del tempo.

Scopri i prodotti viso di Neudren